Champions, Imoco Bella e devastante: disintegrata l’Eczacibasi, sarà derby con Milano in finale

Champions, Imoco Bella e devastante: disintegrata l’Eczacibasi, sarà derby con Milano in finale

Conegliano Bella e devastante in avvio, solo Boskovic evita un passivo maggiore: 17-25. Secondo set senza storia, chiuso addirittura con un +10 pantere (15-25). Nel terzo set si risveglia l’Eczacibasi (26-24), a cui non bastano i 26 punti di Boskovic. Fuga decisiva nel quarto set per le pantere che con De Kruijf (al quinto ace) e Fahr chiudono la pratica turca sul 16-25.
Haak, 29 punti e Mvp come all’andata.

Champions, Vero Volley Milano in finale: Fenerbahce battuto al Golden set

Champions, Vero Volley Milano in finale: Fenerbahce battuto al Golden set

Avvio complicato per Egonu e compagne, che soffrono l’aggressività del Fenerbahce che domina un primo set mai in discussione, chiuso sul +10 (25-24). Nel secondo set ancora spietato il duo Fedorosteva-Vargas: il Fener scappa sul 19-13. Cazaute, Folie e Heyrman suonano la carica. Sale in cattedra Egonu per l’affondo decisivo, il muro di Folie chiude il set sul 26-28, con le ragazze di Gaspari ad un set dalla finale. Ma il Fenerbahce conquista terzo e quarto set (25-22, 26-24), portando la sfida al golden set: si combatte punto a punto, decisive Cazaute ed Egonu, che la chiude sull’11-15 e regala la prima storica finale a Milano (la 5°per Egonu), che ora attende la vincente tra Eczacibasi-Conegliano di domani (17 italiane, Dazn).

A1 femminile, la fotografia della giornata

A1 femminile, la fotografia della giornata

Penultima giornata della Serie A1 Tigotà con un verdetto: la matematica salvezza della Uyba Busto Arsizio, nonostante la sconfitta a Trento (3-1), sancita dalle vittorie di Chieri e Novara, rispettivamente contro Cuneo e Bergamo, con quest’ultima che mercoledì nel recupero dovrà battere Trento per agganciare a 18 punti Cuneo. Per la seconda posizione: Scandicci risponde a Milano. Casalmaggiore batte Vallefoglia e rimane in corsa per i playoff.

Champions, commovente Imoco: da 0-2 a 3-2 contro Eczacibasi

Champions, commovente Imoco: da 0-2 a 3-2 contro Eczacibasi

Semifinale d’andata pazzesca nella bolgia del PalaVerde. Primo set con rimonta commovente delle pantere da 20-24 a 24 pari, l’errore di Boskovic per il 26-24 illude, ma il check annulla per tocco pantere, che vedono vanificata la rimonta sul 26-28. Una mazzata che si fa sentire in avvio di secondo set con Boskovic e compagne che infliggono lo 0-2. Santarelli rivoluziona estraendo l’ennesimo coniglio dal cilindro: Khalia Lanier, versione Gray nella finale scudetto dello scorso anno. Ma anche Gennari e Bardaro, entrambe strepitose le loro difese su Boskovic. Terzo set senza storia (25-14), falsa partenza nel quarto set, che le pantere rimontano e chiudono sul 25-22. Tie break con pantere sotto 6-8 al cambio campo: ace Lanier, poi Haak (Mvp con 37 punti) e Fahr per il 18-16.

Champions, Imoco-Eczacibasi: verso il tutto esaurito al PalaVerde. Boskovic vs Haak: per un giovedì sera da…leonesse

Champions, Imoco-Eczacibasi: verso il tutto esaurito al PalaVerde. Boskovic vs Haak: per un giovedì sera da…leonesse

L’attesa sta per finire. Questa sera ore 20.30, in un PalaVerde che va verso il tutto esaurito, la seconda semifinale di andata tra Conegliano e le campionesse del Mondo in carica dell’ex Alexa Gray, che verrà premiata nel pre partita, così come la capitana delle Pantere, Asia Wolosz, che stasera raggiungerà il prestigioso traguardo delle 300 presenze in gialloblù. Il match sarà trasmesso, previa registrazione gratuita, da Dazn.