FINALE COPPA ITALIA, E’ ANCORA IMOCO BOOM: MILANO SI ARRENDE AL TIE BREAK

FINALE COPPA ITALIA, E’ ANCORA IMOCO BOOM: MILANO SI ARRENDE AL TIE BREAK

Al PalaTrieste a spuntarla è ancora una volta Conegliano: 16esimo titolo consecutivo, quinta coppa Italia consecutiva, la sesta complessiva per le ragazze di Daniele Santarelli. Milano deve ancora una volta abdicare, questa volta al tie break, al termine di una finale tiratissima, ad alto tasso emozionale, che ha espresso una pallavolo di altissimo livello. Sotto gli occhi attenti di Julio Velasco. Oltre al presidente della FIPAV, Giuseppe Manfredi, da segnalare la presenza del presidente della CEV Aleksandar Boričić.

Final Four di Trieste: domani sarà ancora super sfida Conegliano-Milano

Final Four di Trieste: domani sarà ancora super sfida Conegliano-Milano

Sarà ancora una volta la super sfida tra Prosecco Doc Imoco Conegliano e Allianz Vero Volley Milano, vincitrici rispettivamente contro Chieri e Scandicci, a decretare la regina della Coppa Italia Frecciarossa. Domani al PalaTrieste, ore 14.15 diretta Rai2, andrà in scena la riedizione, non solo delle ultime sfide scudetto, ma anche della finale di Bologna della passata stagione, che ha visto trionfare le ragazze di Santarelli per 3-1. Per le ragazze di Gaspari sarà invece l’ennesima occasione per cercare di spodestare le campionesse d’Italia, vero spauracchio per Milano, già vincitrici nei precedenti tre incontri di questa stagione, in Supercoppa a inizio stagione e all’andata per 3-1, mentre l’ultimo incontro, appena due settimane fa, ha visto la netta prevalenza delle pantere che si sono imposte con un netto 3-0 al PalaVerde.

A1 femminile, la fotografia della giornata

A1 femminile, la fotografia della giornata

Dopo un sabato fondamentale per l’alta classifica, che ha visto Novara e Scandicci, vittoriose entrambe in trasferta e al tie break rispettivamente contro Milano e Vallefoglia, e quindi avvicinarsi sensibilmente alla seconda posizione, la domenica ha visto un balzo felino delle wolves in chiave palyoff, con Bechis e compagne che conquistano due punti preziosissimi al tie break contro Pinerolo, consolidando così l’8° posto valevole per i paly off, complice anche la sconfitta di Firenze a Palazzo Wanny contro una Conegliano (57 punti) che viaggia ormai in solitaria a +8 su Milano. In zona play out, prima vittoria per Mazzanti contro Cuneo in caduta libera, solo sconfitte in questo 2024. Casalmaggiore, alla terza vittoria consecutiva, supera Busto Arsizio in decima posizione. Bergamo lotta ma non basta contro Chieri che consolida il 5° posto.

A1 femminile, Novara è “On fire”: espugna Milano all’Allianz Cloud. Scandicci ribalta Vallefoglia

A1 femminile, Novara è “On fire”: espugna Milano all’Allianz Cloud. Scandicci ribalta Vallefoglia

È assolutamente avvincente e di assoluto livello la rincorsa per il secondo posto. Una meravigliosa Igor Novara si aggiudica il big match dell’Allianz Cloud al tie break e rosicchia un altro punto a Milano, al secondo stop consecutivo dopo la sconfitta per 3-0 contro Conegliano. Orro e compagne rimangono seconde a quota 49, +2 su Novara (47) e +3 su Scandicci, che si rifà sotto dopo aver espugnato da 2-0 a 2-3 il Pala Mega box di Vallefoglia.